Chiamaci: 0354997267

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Non riesci a vendere casa? Mettiti nei panni di chi l’acquista

E’ la soluzione studiata da familyre di che ha messo a disposizione dei privati un “Piano di consulenza di qualifica immobiliare”, uno strumento chiaro e semplice, per conoscere il proprio immobile e scrivere un annuncio unico ed efficace.

Stampa

“A Bergamo Vendesi in villa appartamento con 2 o 3 camere” o “A.A.A. Vendesi appartamento, 85 metri quadrati, 3 locali,zona Redona”: chissà quante volte vi sarà capitato, camminando per la strada o navigando in internet, di imbattervi in questo genere di annunci. Sul web esistono migliaia di siti dove è possibile inserire, gratuitamente, un annuncio e mettere in vendita la propria casa.

Molte volte, però, chi lo scrive si concentra solo sulla planimetria e i dati dell’unità abitativa, tralasciando il resto. Vendere (il prima possibile) l’immobile è l’attesa di ogni inserzionista, ma questo non sempre avviene secondo le aspettative. Spesso, nessuna telefonata e nessuno che venga a visitare l’appartamento. Come si fa dunque a trasformare un annuncio comune in uno efficace, che attiri l’attenzione, susciti curiosità e generi interesse?

In primis occorre essere il più chiari e specifici possibile, fornendo tutte le informazioni che interessano a noi così come all’utente: è dunque fondamentale descrivere l’immobile nei dettagli. Un annuncio come: “appartamento al quarto piano composto da cucina, soggiorno, camera, bagno” è riduttivo, troppo asettico e lontano dall’abitazione che le persone sognano”. Annunci generici e non specifici: oltre alla classica metratura, alla planimetria della casa e a qualche foto spesso negli annunci non si trova molto altro. Alcuni messaggi risultano spesso vaghi e poco circoscritti.

Per chi vende il segreto è mettersi nei panni di coloro che cercano casa. Oltre alle metrature e alle stanze, chi acquista valuta altri aspetti quali il degrado della struttura, delle murature e delle finiture, lo stato di manutenzione degli impianti. Familyre  offre un servizio rivoluzionario, innovativo e competitivo, chiamato “Piano di consulenza di qualifica immobiliare”, per favorire, con cura e attenzione, chi deve vendere o affittare una casa. “Grazie a questo strumento di consulenza preventiva, chi si rivolge a noi è in grado di indirizzare in modo consapevole la vendita dell’immobile”.

Una prima analisi prevede il rilievo delle tradizionali caratteristiche dell’immobile alla quale si aggiunge una valutazione delle spese di gestione dell’immobile in questione, con un preciso e accurato piano mirato ad una riqualifica energetica e di rinnovo dell’abitazione. Uno strumento che tutti possono utilizzare e che permette di valutare con precisione la quantità e la qualità dell’energia utilizzata per diverse finalità: riscaldamento, raffrescamento, illuminazione e utilizzo di elettrodomestici.

“Fornendo all’utente un dettagliato piano dei costi per la riqualifica dell’immobile, informiamo ed educhiamo il cliente facendo leva su variabili importanti. Attraverso il cassetto fiscale, è possibile rendere più ecologica e meno energivora l’unità abitativa, garantendo un corposo risparmio nel medio lungo termine, ottenibile attraverso detrazioni fiscali e riqualifica energetica”. Per stabilire il valore commerciale, si tiene conto del Comune dove sorge l’immobile oggetto della vendita. Viene elaborato “un indice di vendibilità” secondo tre parametri: la location, lo stabile e la tipologia.

Una dovuta precisazione: “Che sia un annuncio di vendita o di affitto, è bene ricordare che siete sempre voi, in prima persona, a vendere o affittare casa. Familyre vi offre uno strumento efficace, già testato, per farvi risparmiare tempo e problemi”.

 

Lorenzo Fraschini

Iscritto all’albo Mediatori Immobiliari al numero 797 di Milano

Lascia un tuo commento