Chiamaci: 035878855

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Moody’s conferma i primi segni di ripresa del mercato immobiliare italiano

la ripresa del mercato delle case

Il mercato immobiliare italiano è in ripresa, seppur lenta. A confermare il trend in corso è Moody’s, la società con sede a New York che esegue ricerche e analisi sulle attività di imprese commerciali e statali, il cui report evidenzia come la domanda e la sottoscrizione di mutui per l’acquisto della casa siano stimolati da condizioni macroeconomiche timidamente positive e dai bassi tassi di interesse.

“Alcuni segnali positivi stanno emergendo. La crescita dei mutui e la caduta dei prezzi negli anni di crisi, circa il 19% dal 2008, suggeriscono che il mercato si trovi sulla strada della stabilizzazione. Anche se a lungo termine, una crescita della popolazione in decelerazione (è prevista una crescita dell’1,7% per i prossimi cinque anni contro il +3% dell’ultimo quinquennio) e l’elevata disoccupazione peseranno sulla domanda residenziale”

Nel 2016, secondo l’agenzia americana, il mercato immobiliare italiano sarà dunque stabile: una ripresa più sostenuta è ipotizzabile soltanto negli anni immediatamente successivi.

Gianluca Novati

Lascia un tuo commento